intervieni sull emergenza con un rescue remedy tutto italiano

Mai avere fretta; fai tutto con calma e in uno spirito calmo. Non perdere la pace interiore per qualsiasi cosa, anche se il mondo intero sembra turbato.
San Francesco di Sales

Se impari a scegliere come reagire ad una situazione stressante permetterai a te stessa di scoprire nuove e utili risorse.

Nello scorso articolo “Come nutrire la tua parte vibrazionale” abbiamo visto insieme l’importanza di calibrare adeguatamente le nostre vibrazioni in funzione di ciò che desideriamo attirare dal mondo esterno e abbiamo scoperto che un ottimo strumento per riarmonizzare la nostra parte vibrazionale sono i Fiori Italiani.

In questo articolo ti parlerò dell’uso specifico che puoi fare di un Fiore del kit per ritrovare pace, calma e benessere in una situazione di agitazione e di emergenza.

 

LO STRESS QUOTIDIANO

Sono davvero innumerevoli le situazioni che al giorno d’oggi possono essere fonte di stress. Che sia prepararsi per un esame importante, fare un colloquio per un lavoro desiderato, portare il nostro amato cagnolino dal veterinario, lo stress non dipende tanto dalla gravita in sé della situazione, quanto piuttosto da come stiamo scegliendo, più o meno consapevolmente, di vivere quella situazione.

E quindi, anche quella che apparentemente può sembrare una situazione semplice e tutto sommato gestibile, potrebbe essere per te fonte di profondo stress psico-fisico.

E dico psico-fisico perché tutte le emozioni più o meno intense che vivi per quell’evento hanno anche inevitabilmente un impatto a livello fisico e di salute in generale.

Potresti infatti accorgerti di non dormire più benissimo da tempo, o di aver perso l’appetito, o ancora di viaggiare all’interno delle tue giornate con un ‘simpatico’ mal di testa che sembra non volersene andare mai, o, per non farci mancare nulla, potresti accorgerti che è da qualche mese che salti il ciclo mestruale.

Insomma gli impatti che questo subdolo nemico può generare sono molto variegati. E dunque come correre ai ripari?

 

stress quotidiano fabiana pozzi

                                     Photo by Elisa Ventur on Unsplash

 

STAI IN ASCOLTO

La prima parola magica che mi viene da suggerirti per intervenire in questa situazione ha un suono armonioso e mette subito in pace: Ascolto. Si perché non ti ho detto una cosa. Lo stress lo viviamo tutti indistintamente nelle nostre giornate; fino ad un certo livello è anche buono, positivo, è un Eu-Stress. Il problema nasce quando inizia a diventare disfunzionale per il nostro equilibrio ovvero Dis-Stress. E come ti accorgi di quale dei due livelli stai assaporando?

Stando in tuo ascolto!

Se ti rendi conto che la situazione che stai vivendo in modo piuttosto accelerato ti sta trasmettendo adrenalina, voglia di fare, super energia, azione mirata e tante idee è possibile che quel tipo di “stress” sia per te fino a quel momento più che positivo. Attenzione, il punto non è questo. Il punto è restare ad osservare per quanto tempo può protrarsi una tale pressione perché potrebbe essere che anche ciò che inizialmente ha una caratteristica di stimolo e positiva, sul lungo tempo diventi pesante e faticoso da gestire e da supportare.

 

Stare in ascolto ti offre due grandi benefici:

1)  FERMARTI

Ascoltare ciò che accade in te richiede di fermarsi o, quantomeno, di rallentare. Facendolo avrai modo di accorgerti di quali sensazioni fisiche pervadono il tuo corpo (potresti accorgerti di avere un battito del cuore molto accelerato che camminando non avevi notato), di quante emozioni si fanno strada dentro di te e di come i pensieri si accavallano l’uno con l’altro.

Questo inizierà a darti una percezione più reale di quanto stai vivendo e di come lo stai vivendo.

 

2)     OSSERVARTI

Da ferma ti verrà molto più naturale accorgerti di cosa il tuo corpo o la tua mente manifestano e quindi sarai in grado di osservare con maggiore lucidità come stai tu in quella situazione e di comprendere quanto sia effettivamente stressante per te.

 

 

Bisogna fermarsi per conoscersi, per essere se stessi.
Tiziano Terzani

 

RESPIRA

Non mi stancherò mai di ripeterlo perché il respiro, che sta alla base di tutto, è l’elemento che può rimetterci in armonia prima di ogni altra cosa.

Respirare in modo corretto permette di creare un ponte tra il nostro corpo e la nostra mente e favorisce un contatto sano con la realtà.

Quando ti trovi in una situazione di allarme per il tanto stress, una delle primissime risorse che ti invito a recuperare è il tuo respiro e, in particolare, quello diaframmatico.

Trovo un luogo in cui puoi sentirti al sicuro e tranquilla, siediti, metti una mano sulla pancia e una
sul petto, fai un inspiro dal naso con l'intenzione di mantenere ferma la mano sul petto e gonfia la pancia. La pancia si gonfia come un palloncino con l'inspiro e durante l'espiro con la bocca, si sgonfia. Porta avanti questa respirazione per un minuto circa, se preferisci ad occhi chiusi, immaginando che aria pulita entri dentro di te portando via con sé tutto ciò che in quel momento ti allontana dalla tranquillità.

Sentirai subito la differenza e una gran pace fare capolino in te. Se ciò non dovesse accadere subito, non demordere, puoi rifarlo in altri momenti nel corso della giornata.

 

respira e calmati fabiana pozzi creatrice di leggerezza

                                      Photo by Darius Bashar

 

NUTRITI CON IL FLOREO

Forse avrai già sentito parlare del Rescue Remedy e forse lo hai anche già sperimentato direttamente. Oggi ti parlo di un rimedio vibrazionale che può davvero essere considerato il suo fratello gemello. Si chiama Floreo e appartiene alla famiglia dei 18 Fiori Italiani di cui ti ho parlato in questo articolo.

 

Esattamente come il Rescue Remedy, anche il Floreo è un prodotto che nasce dall’unione di 5 Fiori Italiani:

 

Alloro: utile per riportare equilibrio nella tua energia

Limone: ti aiuta a stare nel qui e ora

Mandorlo: per affrontare ogni difficoltà con determinazione e grinta

Pioppo Nero: per lasciare andare l’agitazione e le paure

Rosmarino: per riattivare la forza a 360°

 

Il rimedio formato da queste 5 meravigliose vibrazioni è utilissimo per affrontare e gestire al meglio tutte le situazioni che ti fanno sentire stressata, dalla più semplice a quella più complessa. Ti offre protezione, sostegno, forza ed energia nelle difficoltà di carattere emotivo, nell’ansia, nel nervosismo, quando provi angoscia, ti senti spaventata o preoccupata.

E’ molto semplice anche in termini di assunzione.

Puoi assumerne 4 gocce sotto la lingua all’occorrenza e continuare fino a quando senti che una maggiore calma e serenità giungono in te. Oppure diluire le stesse gocce in un bicchiere d’acqua e assumerle nell’arco di qualche minuto.

Insomma, in ogni caso, un vero toccasana. Prova e poi vieni a raccontarmi la tua esperienza.

 

Solo in acque quiete le cose riflettono se stesse in maniera non distorta. Solo in una mente quieta vi è la percezione adeguata del mondo.
Hans Margolius

 

 

Pubblicato il: 18/06/2021

Chi sono

Fabiana Pozzi

Ti aiuto a CREARE equilibrio e benessere nel tuo quotidiano, attraverso l’ascolto di te e dei tuoi bisogni, agevolandoti nella riscoperta delle risorse che migliorano la qualità della tua vita, rendendola esattamente ciò che desideri.

Scopri di più

Seguimi

Rubriche

In tutto ciò che devi far il lato bello puoi trovar Mary Poppins Sei pronta per un primo passo verso la tua Leggerezza?  AlloraLeggi tutto

23/04/2021

Ieri è storia... domani è un mistero... oggi è un regalo ed è per questo che si chiama presente! Eleanor Anna Roosevelt Vivere ilLeggi tutto

07/05/2021

Due sfumature di ciò che intendo quando parlo di Leggerezza, affinchèLeggi tutto

28/03/2021

Come migliorare la tua autostima partendo dal tuo corpo

17/05/2021

Seguimi su Instagram

fabiana_creatricedileggerezza