cambia prospettiva

Un problema è solo qualcosa che non stai affrontando. Se lo stessi affrontando, sarebbe solo un nuovo progetto
Luca D’Alessandro

Eccoti qui, pronta a compiere un nuovo, piccolo passo verso la tua Leggerezza.

Lo conosci il valore di un Piccolo Passo? E’ inestimabile perché è grazie a lui che sei in grado di percorrere km e km e di raggiungere risultati e obiettivi tanto sognati. Ricordi quando hai iniziato a camminare? Sei partita proprio da un Piccolo Passo e, dopo vari tentativi, ti sei ritrovata in piedi e pronta a percorrere nuove strade. Ecco, questo è proprio ciò che ti invito a fare ogni volta che leggi un Piccolo Passo qui all’interno della mia rubrica. Non darlo per scontato, non sminuirlo perché è solo un passo. Riconosci il suo valore e mettiti in cammino.

 

Uno degli elementi più preziosi quando hai bisogno di risolvere un problema o una difficoltà è quello di spostare la tua attenzione dal problema e focalizzarla sulle soluzioni. In breve, spostare il focus e osservare la situazione che stai vivendo da un nuovo punto di vista. Nel momento stesso in cui scegli e decidi che quel problema che ti ruba energia da tempo richiede di essere affrontato e risolto, stai già facendo un passo fondamentale: quello di non guardare più solo il problema bensì di aprirti alle sue soluzioni. Quello che accade, infatti, quando fai questo cambio di prospettiva è che si delinea davanti a te un’apertura. Il problema ti pone in una condizione di chiusura, di limitatezza; sintonizzarti sulle soluzioni ti apre lo sguardo e gli orizzonti e inizia a smuovere in te la giusta energia necessaria perché tu mossa muoverti per compiere le giuste azioni. A volte sei talmente immersa nel problema che dimentichi di fare questo cambio di prospettiva; non disperare, è solo questione di pratica. Inizia dalle piccole cose, dalle piccole difficoltà quotidiane.

 

Prendi un foglio e inizia a scrivere, come una sorta di brainstorming, tutte le soluzioni possibili ad un ostacolo quotidiano che non ti permette di vivere serena. Inserisci un tempo nel cellulare come 7-10min. e scrivi; non giudicare con la mente quanto stai scrivendo, scrivi senza limiti, anche le soluzioni che ti sembra impossibile applicare. Questo permetterà al tuo cervello di esprimere tutta la sua creatività lasciando spazio a tante idee. Al termine, rileggi quanto scritto e metti le soluzioni in ordine di priorità. Scegli la prima e sperimentala. Guarda cosa succede, ne sarai sorpresa. A presto.

 

La tua Creatrice di Leggerezza.

 

Photo by Oy Boy

Pubblicato il: 21/04/2021

Chi sono

Fabiana Pozzi

Ti aiuto a CREARE equilibrio e benessere nel tuo quotidiano, attraverso l’ascolto di te e dei tuoi bisogni, agevolandoti nella riscoperta delle risorse che migliorano la qualità della tua vita, rendendola esattamente ciò che desideri.

Scopri di più

Seguimi

Rubriche

In tutto ciò che devi far il lato bello puoi trovar Mary Poppins Sei pronta per un primo passo verso la tua Leggerezza?  AlloraLeggi tutto

23/04/2021

Ieri è storia... domani è un mistero... oggi è un regalo ed è per questo che si chiama presente! Eleanor Anna Roosevelt Vivere ilLeggi tutto

07/05/2021

Due sfumature di ciò che intendo quando parlo di Leggerezza, affinchèLeggi tutto

28/03/2021

Come migliorare la tua autostima partendo dal tuo corpo

17/05/2021

Seguimi su Instagram

fabiana_creatricedileggerezza