come attirare esattamente cio che desideri

L'energia ci rende liberi ed è la verità assoluta.
Carlos Castaneda

 

Più saprai riconoscere e allinearti alla tua energia, maggiore sarà la possibilità di far risuonare l'esterno con l'interno, creando così la vita che desideri.

Siamo fatti di energia ed essa scorre all’interno dei nostri meridiani, canali invisibili presenti all’interno del nostro corpo nei quali scorre l’essenza delle nostre giornate.

Ogni cosa che ci circonda è fatta di energia: oggetti, persone, situazioni, emozioni… Il nostro corpo rappresenta solo una piccola parte di noi. Tutto il resto è energia. E se c’è energia ci sono anche vibrazioni che, in base alla loro frequenza, attirano situazioni di un certo tipo piuttosto che altro.

 

siamo-energia-fabiana-pozzi-creatrice-di-leggerezza

Photo by Billy Huynh

 

SIAMO ENERGIA

Per poter comprendere con chiarezza ciò che ti dirò nel paragrafo successivo è fondamentale che tu abbia chiaro il principio da cui partiamo ovvero SIAMO ENERGIA.

L’essere costituiti da energia ci porta ad emanare continuamente e costantemente frequenze vibratorie. Lo facciamo attraverso i nostri pensieri, le nostre emozioni, i nostri gesti, le nostre azioni. E, emanando, anche inconsapevolmente, quel tipo specifico di frequenza, attiriamo nella nostra vita la stessa frequenza, moltiplicata.

Questo significa che è molto importante porre attenzione al tipo di energia che portiamo all’esterno per poter attirare esattamente ciò che desideriamo e non ciò che tentiamo di cacciare.

Possiamo anche fare il ragionamento opposto, ovvero: per riuscire ad avere sufficientemente chiaro ciò che stiamo emettendo in termini di frequenze, ci basterà osservare quali persone sono presenti nella nostra vita, quali emozioni ci manifestano prevalentemente e in che situazioni ci ritroviamo con maggiore frequenza.

L’ESTERNO RIFLETTE L’INTERNO

Ti sarà sicuramente capitato di avere a che fare con persone che non sopporti. In certi casi avrai potuto salutarle liberamente e fare in modo di non interagire più con loro, in altri casi questa cosa non sarà stata possibile.

Magari una di quelle persone è proprio il tuo capo che, con quel fare scostante, ti chiede sempre di fargli avere quel lavoro in tempi da record. Oppure è quella tua amica di cui non sopporti per nulla un modo di fare. O ancora, quella situazione che, per l’ennesima volta, fa capolino nella tua vita sena che tu riesca a comprenderne il perché.

Il Perché è molto semplice e si concentra tutto all’interno di una frase: “L’esterno riflette l’interno”.

 

Ma cosa significa esattamente?

 

Significa che ogni qualvolta nella tua Vita si dovesse ripresentare quella situazione che tanto non tolleri e non riesci a risolvere, anziché far partire il lamento o lasciarti prendere dal nervosismo puoi mettere in partica i seguenti punti:

1.     FERMATI

Fermarti ti darà la possibilità di fermare il processo automatico che si innesca quando, per l’ennesima volta, ti trovi di fronte a qualcosa o a qualcuno che non vorresti e non ne capisci il senso. Il processo automatico potrebbe essere appunto lamentarti, borbottare, arrabbiarti.

2.     RESPIRA

Inspirare ed espirare, ascoltare il tuo respiro, essere connessa all’aria che entra e che esce ti riporta nel presente e ti dà modo di portare attenzione a ciò che accade e al tuo ruolo nella situazione.

3.     DOMANDATI

Dopo i primi due passi, rivolgiti questa domanda: “In che modo questa situazione che si ripresenta parla di me?”

 

In tutto questo processo fatto di piccoli passi è fondamentale che tu decida di aprirti e di lasciarti sorprendere. Restare fisso sull’idea che hai ragione oppure che sei sfortunato o vibrazioni simili non farà altro che farti perdere del gran tempo.

LA LEGGE DELLA RISONANZA

Abbiamo detto che tutto ciò che giunge nella tua Vita è la diretta conseguenze delle vibrazioni che tu in primis hai emesso attraverso i tuoi pensieri, le tue azioni, le tue parole… Questo concetto ti riassume in breve la Legge di Risonanza che dice proprio che ogni nostra vibrazione attrae verso di noi tutto ciò che ha la stessa frequenza di vibrazione.

 

Questo può essere letto in due modi:

-        Se vuoi che l’esterno parli in un certo modo, calibra la tua parte interna affinché quello sia il risultato. Ovvero, se vuoi ricevere amore dall’esterno sii tu in primis amorevole, se vuoi che l’universo sia abbondante con te, dona tu in primis abbondanza.

-        Quando ti accorgi che il mondo ti rimanda sempre le stesse cose, fermati e vai a ricalibrare il tuo mondo interiore di conseguenza.

 

la-legge-della-risonanza-fabiana-pozzi-creatrice-di-leggerezza

Photo by Marleena Garris

LO SPECCHIO

Questa Legge universale è anche chiamata la legge dello specchio perché il mondo che ci circonda è esattamente lo specchio di ciò che abbiamo dentro di noi.

In questo senso la realtà esterna è un’ottima opportunità per migliorare la nostra parte interna e per muovere un nuovo passo verso il nostro percorso evolutivo.

Lo specchio che ci troviamo di fronte può essere:

1.     DIRETTO

Quando ciò che ci viene rimandato dall’esterno parla, più o meno nella stessa misura, di ciò che sarebbe utile modificare al nostro interno

2.     INDIRETTO

Quando lo stimolo che proviene da fuori va a toccare qualcosa di nostro che, indirettamente, si lega a quello ma che non parla esattamente della stessa cosa.

 

Ti faccio due esempio in modo tale da essere il più chiara possibile.

Quando ho a che fare con qualcuno che è molto disordinato e questa cosa mi infastidisce molto perché conosco bene questa mia componente disordinata e, non solo non mi piace, ma non riesco a sistemarla, allora sono di fronte ad uno Specchio Diretto.

Sul caso dello Specchio Indiretto ti faccio un esempio riportato da una mia cliente in un lavoro di Counseling. La sorella  la irrita enormemente ogni volta in cui vuole avere ragione anche se lei non ha affatto questa modalità nei suoi comportamenti. Durante il lavoro chiedo quindi ad Anna: “Cosa significa per te avere sempre ragione?” E lei mi risponde: “Mah guarda mi viene da dire che una persona che vuole sempre avere ragione è una persona che mi toglie spazio, invadente”.

Dire questa frase a me le ha dato la possibilità di ricordarsi di alcuni episodi che accadevano quando le due sorelle erano piccole. Poiché condividevano la stessa stanza, la sorella di Anna aveva la tendenza a distribuire i suoi giocattoli un po’ su tutto il pavimento, prendendosi anche lo spazio dio Anna. Ecco a dove possiamo far risalire questo fastidio che ancora oggi Anna prova quando la sorella vuole avere ragione.

 

E quindi come gestiamo questa storia dello specchio?
 

 

Lo scopo è un po’ quello di fare in modo che la realtà esterna non sia tanto un ostacolo quanto un’opportunità attraverso i suoi numerosi specchi.

Allora la prossima volta che ti trovi a che fare con una situazione simile prova a ricordarti di questa Legge, fermati e cerca di osservare che tipo di Specchio sta riflettendo la realtà che vivi.

 

A quel punto, per apportare un cambiamento, fatti qualche domanda:

·       Cosa dice di me questa situazione?

·       Cosa posso fare io a riguardo?

·       Come posso mettere un passo diverso dal solito?

·       Che vantaggi ricavo a stare in questa situazione?

·       Che benefici traggo dal cambiarla?

 

Quando non c’è energia non c’è colore, non c’è forma, non c’è vita.
Caravaggio

 

Foto della copertina by marleena-garris on Unsplash

Pubblicato il: 24/05/2021

Chi sono

Fabiana Pozzi

Ti aiuto a CREARE equilibrio e benessere nel tuo quotidiano, attraverso l’ascolto di te e dei tuoi bisogni, agevolandoti nella riscoperta delle risorse che migliorano la qualità della tua vita, rendendola esattamente ciò che desideri.

Scopri di più

Seguimi

Rubriche

In tutto ciò che devi far il lato bello puoi trovar Mary Poppins Sei pronta per un primo passo verso la tua Leggerezza?  AlloraLeggi tutto

23/04/2021

Ieri è storia... domani è un mistero... oggi è un regalo ed è per questo che si chiama presente! Eleanor Anna Roosevelt Vivere ilLeggi tutto

07/05/2021

Due sfumature di ciò che intendo quando parlo di Leggerezza, affinchèLeggi tutto

28/03/2021

Come migliorare la tua autostima partendo dal tuo corpo

17/05/2021

Seguimi su Instagram

fabiana_creatricedileggerezza